STORIA DEL CORO ATTRAVERSO I CONCERTI, I DISCHI, E GLI EVENTI

Toccare o cliccare sulle barre per espandere o comprimere il contenuto



Chi siamo

Il Coroanaroma è nato nel 1963 con il Maestro Lamberto Pietropoli; dal 1985 al 2011 è stato diretto dal Maestro Guido Podestà. Dopo quasi due anni di direzione del Maestro Eduardo Notrica, dall’ottobre 2013 al dicembre 2014 è stato diretto dal Maestro Vincenzo Vivio. Fa parte dell’Associazione Regionale Cori del Lazio (ARCL: www.arcl.it).

Dall’anno della fondazione il Coro svolge una continua attività musicale e di ricerca, spaziando dal canto alpino tradizionale a quello regionale, dalla canzone popolare italiana e straniera ai pezzi "d’autore", fino al canto di ispirazione sacra. L’impegno nella conservazione e riproposta della musica corale di ispirazione popolare è accompagnato dalla gioia del canto e dalla volontà di trasmettere valori di amicizia e di pace fra gli uomini.

Alla fine di giugno 2015, a seguito di una estesa serie di audizioni, il Coro ha scelto come direttore artistico il Maestro Osvaldo Guidotti.
 

Attivita' principali del Coro fino al 1999

Il vasto repertorio ha permesso al coro di esibirsi in molti prestigiosi teatri italiani, quali il Politeama di Palermo, il Piccinni di Bari, il Rendano di Cosenza, il Sistina e il Teatro Olimpico di Roma, l’auditorium della RAI al Foro Italico, la Sala del Conservatorio di S. Cecilia, l'Auditorium Parco della Musica a Roma.

Numerosi concerti hanno avuto luogo in chiese e basiliche di grande importanza, come il Duomo di Monreale, il Cenacolo di Santa Croce a Firenze, la Basilica di San Marco a Venezia. Nel gennaio 1998 ha cantato nella Basilica di S. Pietro. Nel 1985 il Coro ha tenuto un concerto insieme con il Coro della SAT al Teatro Olimpico di Roma.

Gli anni dal 1990 al 1999 Nel 1990 il Coro ha effettuato una tournée in Lussemburgo. Nell’aprile-maggio 1992 ha tenuto una serie di concerti negli Stati Untiti d'America (New York, Denver, Cincinnati, Columbus) in occasione delle Celebrazioni Colombiane. Nel settembre 1993 il Coro è stato invitato in Russia ed ha tenuto un concerto a Rossosch; nell’ottobre 1993 ha partecipato al concorso nazionale di Adria.

Il 4 novembre 1994, in occasione della giornata dell’Unità nazionale, il Coro si è esibito al Quirinale alla presenza del Capo dello Stato. Nel dicembre del 1994 il Coro è stato invitato dalla Commissione Difesa della Camera a tenere un concerto a Montecitorio, a favore di Deputati e personalità amanti della montagna. Negli anni ’90 ha regolarmente tenuto concerti per la stagione dell’A.GI.MUS.

Nei giorni 17 e 18 aprile 1998 ha organizzato la I Rassegna di Canto Regionale e di Montagna “Cantando l'Italia”, anche con la propria attiva partecipazione canora. Il 10 luglio 1999 il Coro, su invito di Bulgari, ha tenuto un concerto presso la Collegiale di Neuchâtel (Svizzera). Il 20 ottobre 1999 ha tenuto un concerto a Budapest, su invito dell’Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura, per la celebrazione del decennale della Repubblica ungherese.

Anno 2000

Nell’agosto ha svolto una tournée nelle Dolomiti e ha eseguito concerti a Brunico, Selva Gardena, Arabba, Pedraces e Corvara in Badia. Il 4 novembre, in occasione della riapertura al pubblico del “Vittoriano” (Altare della patria) ha tenuto un concerto ufficiale alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali on. Giovanna Melandri. Il 24 dicembre ha tenuto un secondo concerto al “Vittoriano” alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali on. Giovanna Melandri.

Anno 2001

Il 21 gennaio ha svolto un concerto al Quirinale, Cappella Paolina, in occasione dell’apertura al pubblico del palazzo presidenziale. È stato invitato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali a tenere un concerto in occasione della Settimana della cultura nel mese di marzo, al Pantheon.
 
NeNel mese di agosto il Coro ha tenuto due concerti in Alto Adige (Corvara in Badia e Arabba) per le manifestazioni estive delle Valli Altoatesine. Il 27 e 28 ottobre ha tenuto a Neuchâtel (Svizzera) insieme con l’Orchestra da camera di Neuchâtel due concerti, uno dei quali è stato il concerto inaugurale della stagione dei concerti della città.

Anno 2002

Il 5 febbraio ha tenuto un concerto all’Aula Magna dell’Università di Roma “La Sapienza” nel corso della 57a stagione dei concerti dell’Istituzione Universitaria dei Concerti.

Anno 2003

Nel corso dell’anno del quarantennale della sua costituzione, ha partecipato a numerose rassegne, fra le quali da segnalare: Cori sull’Aventino (Basilica di S. Sabina, il 9 maggio); la VII Rassegna di canto popolare "Tanto per cantare" il 29 giugno all’Auditorium “Parco della Musica. Il Coro ha organizzato concerti per benemerite organizzazioni ONLUS, quali Romail – Associazione italiana contro le leucemie – linfomi (Palazzo Barberini, 26 giugno).

Per festeggiare ufficialmente i suoi quarant’anni di vita, il 25 ottobre e il 2 novembre ha tenuto uno spettacolo corale dal titolo "Quaranta anni della nostra vita" alla Sala Settecento dell’Auditorium “Parco della Musica” di Roma; per l’occasione sono stati presenti alcuni degli autori delle musiche interpretate dal coro: Otello Profazio, noto compositore calabrese; Bepi De Marzi, autore di canti della montagna, musicista, scrittore e poeta; Roman Vlad, fra i maggiori compositori contemporanei.

Il 18 dicembre ha cantato al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, nella cerimonia degli auguri natalizi rivolti dal Presidente alle più alte cariche dello Stato.

Anno 2004

Il 12 marzo ha tenuto un concerto dal titolo "Insieme per cantare", nella Chiesa di S. Spirito dei Napoletani a Roma, insieme con I Crodaioli di Bepi De Marzi, il 4 aprile ha cantato alla Cappella Paolina al Palazzo del Quirinale nell’ambito della stagione dei concerti domenicali organizzati da Radio 3 insieme alla Presidenza della Repubblica.

Il 15 maggio ha tenuto un concerto al Teatro Politeama di Pola (Pula) in Croazia e il 16 ha partecipato all’Adunata nazionale degli alpini a Trieste. nel giugno e (per la seconda volta nel giugno 2005) il Coro unitamente ai bambini di alcune classi della scuola elementare “E. Pistelli”, ha partecipato al progetto “Dal quartiere alla città”, indetto dal comune di Roma allo scopo di rivalutare la canzone popolare romanesca e di scoprire il valore culturale e storico del dialetto. La manifestazione si è svolta al teatro “Manzoni” di Roma.

Il 27 settembre ha eseguito l’Inno di Mameli al palazzo del Quirinale, alla presenza del Capo dello Stato, in occasione della visita degli atleti vincitori di medaglie alle Olimpiadi di Atene 2004. il 24 e 28 ottobre ha organizzato due concerti in ricordo di Lamberto Pietropoli, nel decennale della scomparsa. I concerti si sono tenuti rispettivamente a S. Spirito dei Napoletani e all’Aula magna dell’Università di Roma “La Sapienza”, con la partecipazione di altri 6 cori provenienti dal Lazio e dall’Abruzzo.

Anno 2005

Il 14 maggio ha partecipato con sette canti al Concerto al Teatro Regio di Parma (insieme ai cori ANA di Parma e di Trento) in occasione della 78a Adunata nazionale degli Alpini. Nel giugno ha partecipato alle rassegne romane “Cori sull’Aventino” e “Tanto per cantare”. nell’agosto ha tenuto un apprezzato concerto a Brunico (Bolzano), e successivamente, nell’autunno, ha eseguito concerti in alcune rassegne e incontri a Roma, Grottaferrata, Casalbernocchi.

Anno 2006

Il 18 marzo ha animato l’ “Incontro corale” con il Coro Genzianella nella città di Biella. Il 12 e 13 maggio ha tenuto due concerti ad Asiago in occasione della 79a Adunata nazionale degli Alpini. Nei giorni 11 e 12 agosto ha tenuto una breve tournée nelle Dolomiti, con un concerto a San Candido e uno a Corvara in Val Badia. Il 27 ottobre ha partecipato alla X Rassegna di canti popolari e alpini a Busto Arsizio.

Anno 2007

Il 13 e 14 aprile ha organizzato la sua seconda rassegna, "Insieme per cantare", presso la chiesa di S. Spirito dei Napoletani a via Giulia. Nell’agosto ha tenuto due concerti in Alto Adige (Falzes, 7 agosto) e Rumo in Val di Non (11 agosto).

Anno 2008

I giorni 9-11 maggio, in occasione della 81a Adunata nazionale degli Alpini, ha tenuto tre concerti ad Asolo, a Bassano del Grappa e a Padova (al Museo dell’internamento). Il 5 agosto si è esibito in concerto a Brunico e il 7 a Dobbiaco nel prestigioso ambiente della Sala Mahler.

Anno 2009

Il 7 maggio ha tenuto all’Aula Magna della Sapienza - Universita' di Roma un concerto a sostegno della campagna di vaccinazione mondiale “Polio Plus” del Rotary International. Il 20 maggio si è esibito a Barisciano, in tenda, per la gente d’Abruzzo colpita dal terremoto. Il 5 e 6 giugno ha compiuto una tournée a Camerota e Vallo della Lucania.

Il 17 giugno ha partecipato alla manifestazione "Corinfesta" ai Mercati di Traiano in occasione della Festa Europea della musica e ha promosso, in questa occasione, una raccolta di fondi a favore delle formazioni corali aquilane con il motto "Son tornà par sempre", tratto da un canto famoso di Bepi De Marzi. Ha eseguito, il mese di agosto, due concerti: uno a S. Vito di Cadore (Belluno) e uno a Campo Tures (Bolzano).

Il 10 ottobre ha partecipato a una rassegna in ricordo del Maestro Pietropoli, suo fondatore, all’Auditorium del “Seraphicum” in Roma. il 21 ottobre ha animato col canto la trasmissione “Porta a porta” (RAI 1) per la beatificazione di Don Carlo Gnocchi. L’8 novembre ha partecipato, insieme con l’Orchestra Italiana di Renzo Arbore, alla giornata conclusi-va della “Festa dell’Unità Nazionale - Giornata delle Forze Armate”. il 5 dicembre ha tenuto un concerto, "Canto d’assieme", all’Aula Magna della Sapienza - Università di Roma (con ulteriore raccolta di fondi per l’Abruzzo).

Anno 2010

Il 5 febbraio, ancora presso l’Aula Magna della Sapienza - Università di Roma, ha partecipato, anche in qualità di organizzatore, alla Rassegna dei Cori ANA e CAI del Lazio, promossa dall’ARCL; dal 17 al 26 marzo ha compiuto una tournée negli Stati Uniti, con concerti a Philadelphia, New York, San Francisco.

Nel mese di maggio: ha partecipato a quattro serate al Teatro Sistina in Roma con Renzo Arbore e l’Orchestra italiana, con un proprio spazio a conclusione dello spettacolo. Il 12 giugno, concerto a Tolmezzo, per la rassegna “Voci di primavera”, su invito del coro Titta Coetti.

Ha svolto, il mese di agosto, gli ormai consueti due concerti in montagna, a S. Vigiglio di Marebbe e a Dobbiaco (Sala Mahler); il 21 agosto si è esibito all’auditorium del Seraphicum in Roma per l’associazione FOCUS.

Anno 2011

Oltre a numerosi concerti per associazioni benefiche, come di consueto, vanno segnalati i concerti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia: il 17 marzo a Palestrina (su invito dell’Amministrazione comunale); il 9 aprile a Rocca di Papa.

Il 6 maggio ha cantato a Torre Pellice (Torino) ed il 7 maggio nel Duomo di Torino in occasione dell'Adunata Nazionale degli Alpini Il 21 maggio ha cantato alla scuola Celli, a Roma; il7 giugno all’associazione AMUSE (Amici del Municipio Secondo) a villa Glori (ROMA).

Anno 2012

Oltre ai consueti numerosi concerti per associazioni benefiche, ha tenuto due concerti a Trento e a Bolzano, in occasione dell’adunata Nazionale degli Alpini; ha svolto due concerti per il Circolo Ufficiali delle Forze armate; per il secondo anno ha tenuto un concerto per l’Associazione dei Siciliani a Roma, il 1 dicembre nella chiesa di S. Maria Odigitria.

Anno 2013

Oltre alla consueta attività in concerti a scopo benefico, ad esempio per l’Associazione Peter Pan, il coro ha tenuto un concerto nel Duomo di Piacenza, in occasione dell’Adunata nazionale degli Alpini; è stato in tournée in Sardegna esibendosi a Mores (SS) e Nuoro; a ottobre ha tenuto due concerti a Viterbo e a Leonessa, in quest’ultima località insieme con il “Coro della Portella”.

Anno 2014

Il giorno 11 febbraio si è esibito a S. Giacomo al Corso in Roma, per l’ostensione dell’urna del beato Don Carlo Gnocchi; il 5 di maggio ha tenuto un concerto a Todi (il 5), a conclusione di un Convegno Nazionale per le Celebrazioni del 150° anno dell’Istituto “A. Ciuffelli” Ha partecipato (il 6) allo spettacolo per l’anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano,all'Auditorium "Parco della Musica” a Roma.

Ha svolto due concerti a Oderzo (il 9) e a Sacile (il 12) in occasione dell’Adunata Nazionale degli Alpini; nel mese di giugno ha tenuto due concerti in Lucania (Genzano di Lucania, Matera). Il 9 agosto ha eseguito un concerto alla Sala Pacher di Brunico (BZ).

Nel mese di ottobre ha partecipato a un evento corale a Belluno per i 20 anni dalla scomparsa del Maestro Pietropoli; nello stesso mese ha partecipato ad una’ampia rassegna corale a Roma, all'Oratorio del Caravita, ancora per ricordare il Maestro Pietropoli. Il 20 dicembre il Coroanaroma ha offerto agli appassionati l’ormai consueto Concerto di Natale nella Chiesa di S. Spirito dei Napoletani a via Giulia in Roma

Rassegne, Adunate, Trasmissioni radio e TV, Eventi periodici, Attività Benefiche

A partire dalla fine degli anni ’60 il Coro ha partecipato attivamente, con proprie esibizioni, a numerose Adunate nazionali degli Alpini, dal Friuli alla Puglia, comprese le Adunate nazionali del 2001 a Genova, del 2004 a Trieste, del 2005 a Parma, 2006 ad Asiago, 2008 a Bassano del Grappa, 2009 a Latina, 2011 a Torino, 2012 a Bolzano, 2013 a Piacenza, 2014 a Pordenone. Da oltre vent’anni anima un incontro estivo, il giorno di S. Lorenzo, originariamente sotto il passo Sella e, dal 1998, al Passo delle Erbe (BZ).

Dal 1997 il coroanaroma offre ogni anno ai cittadini di Roma, nella settimana che precede il Natale, un apprezzato e affollatissimo “Concerto di Natale” nella chiesa di S. Spirito dei Napoletani a via Giulia, in cui gode della collaborazione ormai costante di presentatori d’eccezione come l’attore e doppiatore Dario Penne, l'attrice Paola Piccinato e, nel 2012, l’attrice e doppiatrice Silvia Tognoloni.

Il Coro ha partecipato a molte rassegne corali, sia a Roma e nel Lazio sia in molte altre regioni soprattutto del Centro e del Nord (dall’Umbria e dalla Toscana fino alla Lombardia, al Veneto, al Trentino, all’Alto Adige, al Friuli). Va anche ricordata la partecipazione a numerose trasmissioni radiofoniche (a titolo di esempio si cita la collaborazione con Bobby Solo) e televisive su reti nazionali, sia Rai (con Raffaella Carrà, Pippo Baudo; l’ultima con Gianni Morandi e Renzo Arbore nel novembre 2009) che Mediaset.

Non trascurabile la collaborazione del Coro a concerti con intenti benefici; per Romail (Associazione Italiana contro le leucemie) per conto dell’Associazione “Peter Pan”, presso centri per anziani, in favore delle suore Francescane per la missione di Bodo nel Ciad, per l’Oasi dell’accoglienza a favore dei bambini talassemici, e molti altri nel corso di tutta la sua attività.

Discografia, pubblicazioni e collaborazioni con musicisti


Quattro long-playing (da tempo esauriti):

- Abruzzo dai monti al mare (canti abruzzesi)

- I nuovi interpreti del folk (cantautori italiani)

- Quaranta voci per dodici canzoni d’autore (canzoni romane e napoletane)

- Canto d’assieme (canti alpini e di montagna).


Quattro Compact Disc:

- Origini

- Origini 2,

dedicati ai canti regionali italiani;

- Aprite le porte!, con 18 canti degli alpini, pubblicato nel gennaio 2003

- Seguendo la stella, con 19 canti natalizi e di ispirazione religiosa, della fine del 2011

Diciotto canti interpetati dal Coroanaroma sono inseriti nell’antologia di quattro CD "I più bei cori di sempre" pubblicati a cura di “Selezione del Readers Digest”.

Nove canti sono presenti nella più recente antologia (cinque CD di cori di montagna) curata nel 2002 da Selezione.

Il Coroanaorma ha inserito tre registrazioni originali nell’antologia di due CD "Il canto corale: Lazio, vol. 1", pubblicata nel 1993 (dal “Vecchio Mulino”) con il patrocinio dell’ARCL.

Il Coroanaroma ha registrato nel gennaio 2001 alcuni cori verdiani insieme con la Banda dell’Aeronautica Militare (Compact Disc Banda Musicale Aeronautica Militare - Musiche di Giuseppe Verdi).



Il Coro ha pubblicato nel 1985 un volume, ormai esaurito, contenente molte delle elaborazioni corali per coro maschile del suo primo Direttore, il Maestro Lamberto Pietropoli.

Come riconoscimento del livello artistico raggiunto dal Coroanaroma, alcuni musicisti di valore hanno voluto dedicargli composizioni; fra gli autori di musica "popolare" va ricordato Otello Profazio, fra i compositori "leggeri" Renato Rascel, fra i compositori di musica colta il Maestro Roman Vlad, che ha scritto per il Coroanaroma "Il canto dell’oblio".

Fra le attività di rilievo nella storia del Coro vanno menzionate anche le collaborazioni con varie personalità dello spettacolo; con Claudio Baglioni il Coro ha inciso una canzone, Il lago di Misurina, ora presente nell’album in CD “Sabato pomeriggio”; con Fausto Cigliano il Coroanaroma ha più volte eseguito concerti a Leonessa (Rieti) e Roma; in particolare, negli anni Ottanta, è stato coprotagonista, con il cantante napoletano, dei famosi “Concerti-aperitivo” della domenica mattina al Teatro Sistina.

Nella manifestazione “Sense of Wine” 2007, nel mese di novembre 2007, ha cantato il tema di “C’era una volta il West” alla presenza dell’autore, il Maestro Ennio Morricone, nella sala Sinopoli dell’Auditorium “Parco della Musica” a Roma.


Curriculum a cura di Leopoldo Gamberale - Copyright Coroanaroma, tutti i diritti riservati

Fare clic sul logo del Coro o toccarlo per tornare alla pagina "CHI SIAMO"
Copyright© Coroanaroma 2015 - Webmaster: Rodolfo Gamberale - Tutti i diritti riservati